DREAM 'N BLUES


Gennaro Capuozzo: voce
Valerio Tornabene: chitarra
Enzo Orlando: basso, voce
Duilio Brio: batteria, voce

 

Il gruppo Dream ‘n’ Blues nasce nel 2004 come cover blues band di maniera.
Nel 2008 rinnova parte della sezione ritmica e nel 2010 anche la sezione basso e chitarra,
dando luogo ad un repertorio che tocca molti generi a cavallo tra gli anni ’50 e ’70
reinterpretandoli in chiave rock.
il nostro repertorio
  • Walking by myself (Gary Moore)
  • Sitting on the dock of the bay (Otis Redding)
  • Mustang Sally (Mack Rice / Wilson Pickett)
  • Superstition (Stivie Wonder / Bogert, Appice)
  • Gli spari sopra (Vasco Rossi)
  • Route 66 (John Mayer)
  • Still got the blues (Gary Moore)
  • Sweet home Alabama (Lynyrd Skynyrd)
  • Young lust (Pink Floyd)
  • In the midnight hour (Wilson Pickett)
  • Hummingbird (Jimmi Page)
  • Running on faith (Eric Clapton)
  • Heard it through the grapevine (The Miracles)
  • Purple rain (Prince)
  • Take me to the river (Talking Heads)
  • Get over it (Eagles)
  • Johnny be goode (Chuck Berry)
  • Come together (Lennon / McCartney)
  • It ain’t easy (Ricky Fante)
  • Black velvet (Alannah Myles)
  • Mary had a little lamb (Stevie Ray Vaughan)
  • Proud Mary (Creedence Clearwater Revival)
  • Sweet home Chicago (The Blues Brothers)
  • Fortunate son (Pearl Jam)
  • Pride and joy (Stevie Ray Vaughan)
lo spettacolo
Nella nuova formazione i Dream ‘n’ Blues sviluppano una carica rock ed una conseguente preformance di palco intensa, evitando manierismi a favore di una qualità esecutiva ed un effetto scenico di presa sulla platea. Come si evince dal repertorio, la matrice resta quella del blues, ma sia nel riferimento di prestigiose cover (Bogert, Page, Pearl Jam, ecc.), sia nella eterogeneità stilistica e temporale (Prince, Rossi, Talking heads, ecc.) si è enfatizzata l’evoluzione sonora ed artistica del gruppo.

per info e contatti: info@arte-media.it

per i nostri prossimi appuntamenti, consulta l'AGENDA


ARTEMedia