the STRANGE SEXTET

Dopo i fugaci incontri in tante jam session e disparate collaborazioni,
impreviste ma sempre intriganti, ci siamo sorpresi a suonare,
ancora una volta insieme, in una piccola cantina di via Boucheron ...

gianni santoro, gianfranco mogavero, benny pizzuto, paolo narbona, strange sextet, strange sex-tet

Subito rapiti dalla spontaneità e naturalezza del nostro stare insieme
ci siamo lasciati trascinare in questo nuovo progetto caratterizzato
dalla tanta esperienza che ciascuno di noi ha maturato
dal "cool jazz" alla "bossa nova",
dalla musica classica a quella araba …

Gli STRANGE SEXTET creano scenari impregnati dal "jazz di sempre"
in uno spettacolo carattarizzato dalla grande passione per il latin ed i ritmi del Brasile;
un repertorio modermo da Golson a Bosco, da Cavaquinho a Brubeck, da Weisman a Hall.
In continuo divenire e tutto da scoprire!

 
...SEGUICI su YouTube






...IN REPERTORIO
  • Along come betty
  • Beija-flor
  • BirksWorks
  • Incompatibilitade dos genios
  • Letter from home
  • Something special
  • Ponteio
  • Vignette
  • Stolen Moments
  • The duke
  • the night has a thousand eyes
  • There will never be another you
  • Vera Cruz
  • Waltz for Ruth
  • Line For Lyons
  • Simple Samba
NOI
Gianni Santoro
chitarra
un po' di me

Gianfranco Mogavero
piano, hammond
Dopo glii studi classici, è approdato al latin ed al jazz , arricchito dal perfezionamento pianistico con Guido Canavese.
Negli anni ha collaborato come arrangiatore con la DRUMS ED. MUSICALI di Torino e con la NOVALIS di RIMINI.
Compositore, trascrittore e musicista in senso proprio, vanta moltissime collaborazioi, dagli esordi con Mino Vergnaghi e Piero Montanaro alle attuali esperienze con Alfredo Ponissi, Renato Tenti ed Adriano Causio, fra i tanti.

Benny Pizzuto
basso
Musicista, compositore, arrangiatore, esperto nell'utilizzo di tecnologie informatiche applicate alla musica, ha acquisito grandissima esperienza nel jazz, nel funky, nella musica brasiliana. Ha partecipato, al 34° Festival Jazz di Montreux; ha collaborato con il gruppo folk CANTOVIVO.
Dal 2009 è il bassista del Quincy Blue Choir di Paola Mei, uno dei migliori cori funky-gospel attualmente sulla scena, e della formazione di Incanto Italiano della stessa Paola Mei e Marco Ghiringhello.

Paolo Narbona
batteria
Batterista di spicco, è sulle scene da più di venticinque anni ed ha praticamente suonato con tutti gli artisti conosciuti e non di Torino e nelle più svariate situazioni jazz, blues, batucada, gospel; fra le collaborazioni ricordiamo GIULIO CAMARCA, FABRIZIO AIROLA , GIANNI NEGRO, EUGENIO MIRTI, LUCIANO MILANESE, CLAUDIO PALADINO, GILSON SILVEIRA e LUIGI TEMPERA. Tanti i cd al suo attivo. Attivissimo come turnista, è da sempre interessato all'aspetto didattico, insegnando in numerose scuole della città

per info e contatti: info@arte-media.it

per i nostri prossimi appuntamenti, consulta l'AGENDA


ARTEMedia