Back(stage)Office



Evidenziato: principali attivita' in essere

Da gennaio 2014direzione di produzione nello spettacolo "Letture ed immagini per il Giorno del Ricordo", produzione "Artemedia".
Da marzo 2013direzione di produzione nello spettacolo "Casa Balducci", produzione "Artemedia".
2013direzione di produzione nello spettacolo "Venite bambini, c'e' l'arrosto per tutti", produzione "Artemedia".
Da aprile 2013Commissario per la regione Liguria dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT).
Da aprile 2013Consigliere per la regione Piemonte dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT).
Da gennaio 2013direzione di produzione nello spettacolo "Adolf Eichmann, la banalita' del male", regia di Duilio Brio, produzione "Artemedia".
2012-2013direzione di produzione nella commedia "Blackout", regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Stagione 2012-13organizzatore di eventi teatrali e musicali a Bruino (TO).
2011-2013direzione di produzione nella commedia “Tristezze in pillole di risate”, regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Stagione 2011-12 organizzatore di eventi teatrali e musicali a Bruino (TO).
2011 direzione di produzione nella commedia “L’amico immaginario” basato su “Harvey” di Mary Coyle Chase, regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Stagione 2010-11 collaboratore dell’associazione Arte della Commedia per la gestione della sala Bossatis di Volvera.
Stagione 2010-11 organizzatore di eventi teatrali e musicali a Bruino (TO).
2010-2013 direzione di produzione nella commedia “I costruttori di imperi” di Boris Vian, regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Dal 2010 membro del Consiglio Direttivo dell’associazione "I Tranvieri e la Cittą".
Stagione 2009-10 organizzatore della rassegna invernale di Bruino (TO).
2009 direzione di produzione nella commedia “Fermata d’autobus” di Gao Xingjiang, regia di Patrizia Papandrea, produzione “Artemedia”, ruolo dell’Uomo Silenzioso.
Dal 2009 Direttore Artistico per le rassegne teatrali del Tram Teatro GTT.
Stagione 2008-09 organizzatore della rassegna invernale di Bruino (TO).
Da dicembre 2007 direzione di produzione nello spettacolo “Roma 16 ottobre 1943”, regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Dal 2007 al  2011 direzione di produzione della commedia “Le donne di piazza Juden” di Marco Nuvoli, produzione “Artemedia”.
Stagione 2007-08 organizzatore della rassegna invernale di Bruino (TO).
Da maggio 2007 ad aprile 2013 Segretario per la regione Piemonte dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT).
Da marzo a maggio 2007 Consigliere per le regioni Piemonte e Valle d’Aosta dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT).
Dal 2007 al  2011 direzione di produzione nella tragedia “Le Istriane” di Euripide e Carlos Velazquez, regia di Carlos Velazquez, produzione “Artemedia”.
Da settembre 2006 a novembre 2015membro del Consiglio Direttivo dell’associazione Icona.
Da giugno 2006 a dicembre 2009 direzione di produzione della commedia “Black comedy” di Peter Shaffer, produzione “Artemedia”.
Aprile 2006Segretario del Consiglio Direttivo dell'associazione Artemedia.
Marzo-Aprile 2006 direttore di produzione del videoclip “Be free” di Valentina Gautier, regia di Paolo Ranzani.
2004-05 direzione di produzione per il cortometraggio noir “7300 giorni”, regia di Paolo Ranzani, produzione “Arte della Commedia”.
Dal 2004 direzione di produzione nella commedia musicale “Pranzo di famiglia”, regia di Alessandro Ragona, produzione “Artemedia”.
2004-2006 direzione di produzione della commedia musicale “Molto rumore per nulla” di W. Shakespeare, regia di Pietro Nevolo, produzione “Artemedia”.
2004 coordinamento laboratori di avvicinamento al teatro presso le scuole elementari “F.lli Cervi” di Collegno e “Marinella” di Bruino.
Stagione 2003-04 Co-organizzatore delle rassegne invernale di Bruino (TO).
Stagione 2002-03 Co-organizzatore delle rassegne invernale ed estiva di Bruino (TO).
Stagione 2001-02 Co-organizzatore delle rassegne invernale ed estiva di Bruino (TO).
Da ottobre 2001 membro del Consiglio Direttivo dell'associazione Artemedia.
Ottobre 2001 fondatore con Gianni Santoro e Pietro Nevolo dell’associazione culturale Artemedia